Classificazione sismica di una struttura in C.A.

SismabonusIl Decreto Ministeriale n. 58 del 28 febbraio 2017 stabilisce le linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni e le modalità di attestazione, da parte dei professionisti abilitati, dell’efficacia degli interventi relativi all’adozione di misure antisismiche.

Le linee guida forniscono gli strumenti operativi per la classificazione del Rischio Sismico definendo otto classi di rischio (con rischio crescente dalla lettera A+ alla lettera G e due metodi alternativi per calcolarle.

In questo articolo viene illustrato un esempio di struttura in c.a. per la quale 1318è stata determinata la classe di rischio mediante delle analisi statiche non lineari e utilizzando il software ModeSt.

Scarica l’articolo