La nostra BIM vision


Building Information Modeling

Il BIM è il connubio tra la filiera dell’edilizia e l’ICT

Il BIM facilita la progettazione integrata

Il BIM permette di anticipare le decisioni

Il BIM valorizza le conoscenze di filiera, riducendo costi, tempi ed incertezze

BIM e software

Adottare il BIM come metodo di lavoro, significa anche dotarsi di software che possono essere scelti  tra una vasta gamma, ormai testati ed affidabili, specifici per le diverse discipline che compongono la filiera, partendo dall’ideazione per arrivare alla gestione e manutenzione del costruito. Dall’acronimo BIM è proprio sulla “I” di informazioni che si gioca la partita. Sono gli strumenti software, tramite standard di comunicazione neutri e condivisi, che assicurano lo scambio delle informazioni tra i diversi attori operanti. In questo modo possiamo quindi parlare di OPEN BIM®. Una modalità aperta di operare, indipendentemente dal software utilizzato, che crea il vantaggio di sfruttare al massimo le potenzialità dei software specifici per le diverse discipline componenti della filiera.

BIM is a business process that defines which software is best to meet your needs.

Dave Jellings

buildingSMART UK & Ireland,

Abbracciando appieno il processo BIM nella progettazione delle strutture in acciaio, abbiamo ridotto del 50%  le tempistiche di produzione, rispetto a una progettazione tradizionale in ambiente CAD.

Asdea srl

Pescara

Vuoi conoscere quali vantaggi il BIM può darti?

Il BIM porta vantaggi immediati se inserito correttamente nella propria realtà produttiva. Se vuoi approfondire la tua conoscenza del BIM e scoprire come può migliorare la produttività del tuo lavoro, clicca sul pulsante qui sotto e inviaci la tua richiesta. Ti ricontatteremo per capire insieme come implementare il BIM e come partire con questo metodo, senza perdere tempo e ottenere da subito un vantaggio sui tuoi diretti concorrenti.

Scopri di più

BIM = Progettazione integrata

Una piattaforma collaborativa di lavoro, resa possibile dalle tecnologie digitali che permettono metodi più efficienti di progettazione, creazione e mantenimento del patrimonio immobiliare

BIM per la progettazione architettonica

BIM per la progettazione architettonica

Il modello architettonico è costituito da parti strutturali e da parti più afferenti al progetto architettonico. Vengono considerati i serramenti e gli infissi fino alla loro completa definizione anche a scopo acquisto conclusivo e messa in opera. Le finalità della progettazione architettonica BIM possono essere molto estese fino ad include ad esempio: modellazione 3D, rendering, BIM coordination, computo materiali, WBS di progetto.

Scopri di più

BIM per la progettazione strutturale

Il BIM porta vantaggi alle attività finalizzate alla progettazione delle opere strutturali portanti principali, come ad esemopio fondazione in cemento armato, opere strutturali in elevazione sia cemento armato che acciaio, opere di copertura con finalità strutturale. Carpentieri, prefabbricatori in CA, imprese e società di ingegneria possono ultizzare il BIM e rendere più efficiente la loro produzione.

Scopri di più

BIM per la progettazione impiantistica

I vari impianti tecnici al servizio dell’edificio, possono essere oggetto di progettazione BIM. Essi vengono gestiti a seconda dei casi e dell’opera da realizzare: impianti di ventilazione, impianti idraulici e impianti elettrici. Progettisti e installatori possono ottenere i vantaggi che il BIM porta al settore MEP.

Scopri di più

BIM per la progettazione infrastrutturale

Il BIM porta un contributo significativo alla progettazione delle infrastrutture, intesa come afferente al territorio nel quale viene inserita: come lo schema e il tracciamento della linea/strada/ferrorivia, in riferimento al territorio circostante.

Scopri di più

BIM per il controllo e validazione dei progetti

Il Bim fornisce un contributo alle attività di controllo e validazione dei progetti,  supportando le funzioni di coordinamento, quali ad esempio: la review progetto, l’avanzamento lavori, le attività di feedback, le RFI, la prevenzione delle collisioni e il Code Checking, ovvero la possibilità di verificare la rispondenza di un progetto ad una determinata normativa.

 

Scopri di più

BIM per il Facility Management

L’introduzione del BIM nel lavoro quotidiano Facility Manager permette ai sistemi CAFM di ricevere automaticamente dati standardizzati e pronti per essere utilizzati dai gestori immobiliari. Il BIM cambia radicalmente il supply chain del Facility Management.


Scopri di più