STADIO NAZIONALE VARSAVIA

Cimolai s.p.a.

 

Stadio NAZIONALE Varsavia

Il nuovo Stadio Nazionale di Varsavia dove si è svolto il Campionato europeo di calcio 2012 Championship – EURO 2012 è il progetto vincitore del Tekla Model Competition 2010.

Nationalstadion Warschau

Posti a sedere: 55.000, 2.600 posti VIP
Superficie dell’area: 18 ettari circa
Superficie complessiva lorda: 204.000 m2 ca.
Lunghezza dello stadio: 314 m
Larghezza dello stadio: 280 m
Altezza dello stadio: 97 m
Superficie di copertura: 69.000 m2, di cui 10.000 m2 apribili

 

 

Caratteristiche del progetto

Cimolai ha fornito le 10.000 tonnellate di acciaio tubolare che compongono lo scheletro della struttura di copertura e ha coordinato, assieme alle altre società del Consorzio, il cosiddetto „Big Lift“, una difficile operazione per mezzo della quale oltre 2000 tonnellate tra rete di copertura e cavi costituenti la copertura sono stati sollevate oltre la quota delle tribune per mezzo di 144 cavi ad alta resistenza. Gli altri membri del consorzio, il contractors polacco Mostostal Zabrze e la società tedesca Hightex, hanno rispettivamente curato l‘installazione della struttura in acciaio e la fornitura degli elementi secondari oltre ad aver fornito e installato i 65.000 metri quadrati di membrane che coprono il stadio. Caratteristica principale dello stadio è la sua guglia centrale che si eleva 112 m al di sopra del corpo strutturale con il duplice scopo di fornire sostegno ai quattro schermi giganti e costituire zona di parcheggio per la membrana della copertura mobile. La membrana centrale in PVC è guidata da un sistema meccanico ed idraulico, fornito da Cimolai Technology, che le permette di scorrere sopra i 60 cavi radianti dalla guglia e di estendersi per fornire copertura alle intemperie a struttura chiusa.

warschau_membran_P1140628_02

DATI PROGETTO – Stadio Nazionale di Varsavia, Polonia
PROGETTO ARCHITETTONICO: gmp, Architekten von
Gerkan, Marg und Partner con J.S.K. Architekten
PROGETTO STRUTTURALE: schlaich bergermann und partner
GENERAL CONTRACTOR: Konsorcjum Alpine Bau,
Hydrobudowa Polska e PBG
REALIZZAZIONE STRUTTURA IN ACCIAIO: Cimolai S.pa

 

Nationalstadion Warschau

Perchè CIMOLAI s.p.a. ha scelto TEKLA STRUCTURES

Ennio Picco, Direttore Tecnico Cimolai, afferma: “la tecnologia BIM di Tekla ci ha permesso di migliorare la gestione di tutto il progetto dall’ideazione alla messa in opera e quindi di mantenere una leadership di mercato fornendo ai nostri clienti un servizio completo ad elevato contenuto ingegneristico e qualitativo”. Aggiunge Siamo convinti che la tecnologia BIM di Tekla agevoli la gestione dell’intero processo progettuale e realizzativo della commessa perché permette un completo controllo delle interfacce esterne e delle interazioni interne tra i vari settori aziendali interessati. Il software si è inoltre dimostrato “open and customizable” garantendo la flessibilità necessaria per potersi adattare alle esigenze specifiche di ogni progetto e di ogni cliente senza perdere le proprie potenzialità.“

Case Study di

Trimble-Tekla2016-pos-RGB

 

Tekla e trimble

Tekla è stata fondata nel 1966 e ha clienti in oltre 100 paesi al mondo. Ha uffici in 15 paesi, e può contare su una rete globale di partner affidabile e competente. Nel 2011 Tekla è entrata a far parte del gruppo Trimble.

Tekla BIMsight

Tekla BIMsight è un software professionale disponibile gratuito come Strumento per la collaborazione nei progetti del settore delle costruzioni. Attraverso potenti ambienti user-friendly 3D permette di collegare più modelli tra loro e di risolvere le interferenze tra di essi. Con Tekla BIMsight in uso, molti problemi vengono risolti e superati già durante la fase iniziali della progettazione coinvolgendo anticipatamente e facilmente tutti i partecipanti al progetto costruttivo e realizzativo.

Cliente: CIMOLAI SPA

Cimolai spa è nota come uno dei principali costruttori italiani e internazionali nella progettazione e produzione di manufatti in carpenteria, vantando un’esperienza di oltre 60 anni. E’ specializzata nella costruzione di: ponti, viadotti, stadi, edifici civili e industriali, infrastrutture militari, travi saldate per le industrie off-shore e navali, paratoie corrugate in acciaio inox per navi cisterne, pali cilindrici e poligonali per linee elettriche e di telecomunicazioni, tubi di grosso spessore e diametro e scafi per navi.