Impianto di

trattamento di fumi

inquinanti a

Jaroslaw (PL)

QUAGLIA+PARTNERS studio di ingegneria e architettura

Il progetto complessivamente riguarda le strutture in acciaio per un impianto di trattamento di fumi inquinanti composto da elettrofiltro, reattore di Venturi, un silo per la calce ed uno per la polvere.  Il modello presentato è relativo ai soli elettrofiltro e reattore di Venturi.
Lo Studio Quaglia si è occupato del dimensionamento e del progetto esecutivo di strutture portanti, casing, cuffie d’ingresso e uscita dei gas, collegamenti, fondazioni, scale e passerelle.

Caratteristiche del progetto

Sono state svolte analisi statiche e termiche con l’impiego del comando Boundary Change di Midas Gen, che permette di modificare i vincoli presenti nella struttura in accordo al tipo di analisi svolta.
Nello specifico, nell’analisi statica sono stati introdotti dei pattini per consentire il reciproco movimento tra elettrofiltro e struttura portante; tra reattore e fondazione sono stati inseriti tirafondi e piastra metallica con fori asolati. In analisi termica è stata assicurata la compatibilità con gli spostamenti permessi dai giunti a soffietto.
Alcune peculiarità nella modellazione: nell’elettrofiltro, il collegamento casing-struttura portante è garantito da piatti opportunamente nervati e irrigiditi, modellati con semplicità, ma con accuratezza, mediante vincoli Elastic Link Type Rigid, ai fini delle verifiche strutturali globali.
Molto utile è stato anche il tool integrato SPC per la modellazione di sezioni di forma non standard, utilizzato per riprodurre gli elementi di rinforzo del casing del filtro come sezioni collaboranti con una parte di lamiera dell’involucro.
Infine, fondamentale è stato poter usufruire di normative internazionali integrate e gestire in modo estremamente semplice i dati di pre e post-processing per la validazione del modello.

QUAGLIA+PARTNERS studio di ingegneria e architettura

Q+Poffre un team multidisciplinare specializzato in progettazione e direzione lavori strutturale e architettonica, project management e attività varie di consulenza tecnica, in campo internazionale.

Q+P opera a supporto di soggetti pubblici e privati e di selezionati studi di architettura di riconosciuto livello, con un approccio che si distingue per competenze trasversali al mondo dell’architettura e dell’ingegneria, garantendo soluzioni innovative uniche, esclusive e di elevata qualità.

Con un esperienza di oltre 40 anni in differenti settori (uffici, residenza, ponti, industria, edifici storici, edifici per lo sport etc..), Q+P dal 2014 opera con un approccio Building Information Modeling.

V.le S. dell’Uomo, 2 - 20081 Abbiategrasso –Milano tel.02-9462897 info@quagliapartners.it

Case Study di

midas

 

 

 

La famiglia di software MIDAS è composta da una suite di programmi per il calcolo strutturale FEM orientata alle necessità dell’ingegneria civile.

Midas GEN è la versione dedicata al progetto di edifici di qualsiasi complessità. Comprende capacità di analisi statica e dinamica, lineare e nonlineare per geometria e materiali, costruzione per fasi, moduli di verifica delle sezioni in acciaio, CA, e miste con EC2, EC3. Condizioni sismiche come da EC8, analisi statiche equivalenti, modale, pushover, nonlineare dinamica.

Midas CIVIL è il potente pacchetto specializzato nella progettazione di ponti ed infrastrutture con caratteristiche uniche (progetto per fasi, pre e post tensione, fluage e ritiro, carichi mobili, completa analisi sismica statica, dinamica, lineare e nonlineare. Nonlinearità di materiale e geometriche, wizard per ponti sospesi, strallati; svariati metodi di varo degli impalcati).

Midas FX+ è un modellatore geometrico tridimensionale molto potente, add-on per MIDAS/Civil e MIDAS/Gen

Midas FEA Software per analisi lineari e non lineari avanzate e di dettagli costruttivi nel campo dell’ingegneria civile ed infrastrutturale.