NPS®

per il nuovo edificio Ferrari

Tecnostrutture

Perché Tecnostrutture ha scelto TEKLA STRUCTURES

La metodologia BIM e il software Tekla Structures hanno contribuito al successo nella progettazione del nuovo edificio 4WD Building Ferrari a Maranello. Come? Per garantire una posa estremamente veloce è necessario un lavoro di ingegneria curato nei minimi dettagli. Quando si lavora con stringenti tempistiche di consegna, come nel caso del 4WD Building Ferrari, poter contare sui vantaggi che il software Tekla Structures fornisce, significa accorciare i tempi di produzione dei disegni e delle verifiche in cantiere. Il cantiere di Ferrari è anche un esempio di logistica e
cantieristica integrata alla progettazione, infatti è stato necessario valutare e verificare le interferenze ancora prima di aver definito i componenti strutturali nei dettagli, conoscendo a priori le fasi di montaggio e disegnando e pensando gli elementi in questa ottica. Normalmente le fasi di lavoro sono progettazione, disegno, poi controllo delle interferenze e disegno per la produzione e infine cantierizzazione. Anticipando la fase di verifica e definendo nel modello BIM di Tekla Structures alcune ipotesi di lavoro condivise (sia progettuali che operative di messa in opera), si è potuto tenere aggiornato il progetto. In particolare, il modello tridimensionale di Tekla Structures, la definizione di componenti personalizzati replicabili e il posizionamento degli impianti nel modello, ha consentito di prevenire eventuali errori, con il dimezzamento delle tempistiche e la totale assenza di criticità in cantiere.

Decidere di adottare una tecnologia costruttiva che garantisce più velocità e sicurezza sembra scontato, ma non lo è. L’edilizia italiana è tuttora molto radicata al tradizionale modo di costruire, che però è ancora poco sicuro e difficilmente programmabile. Va riconosciuto agli strutturisti dello Studio Dallari Fregni e di Prospazio, così come all’impresa Mario Neri, l’intuizione e la volontà di andare oltre la tradizione per riuscire ad avere rapidità e sicurezza. Questo esempio di eccellenza dimostra come proprio nel quotidiano si compia la trasformazione del costruire, andando verso l’industrializzazione del cantiere

Franco Daniele

Presidente e Fondatore , TECNOSTRUTTURE

Il modello tridimensionale di Tekla Structures ha consentito di prevenire eventuali errori, il dimezzamento delle tempistiche e la totale assenza
di criticità in cantiere.

Caratteristiche del progetto

Anche la Scuderia Ferrari di Maranello sceglie NPS®. La collaborazione nasce perché Ferrari deve costruire in tempi quasi impossibili un impianto tecnologico che permetta l’esecuzione di test di affidabilità, ricreando nel modo più naturale possibile le condizioni che i motori devono affrontare su strada. Oltre a dover essere pronto nel più breve tempo possibile, l’edificio deve anche rispettare gli altissimi standard di sicurezza e qualità imposti dal Cavallino. Sulla base di queste esigenze si delinea la scelta di impiegare NPS® per il nuovo banco prova delle vetture Ferrari: la cella 4WD. L’opera copre una superficie di 5.500 metri quadri, sviluppati su 4 livelli di cui uno interrato. Tutte le strutture verticali sono setti in cemento armato a realizzare una sorta di bunker a protezione assoluta dei costosi impianti e macchinari racchiusi nella zona centrale del fabbricato. L’edificio è a pianta rettangolare con un anello interno che racchiude una zona centrale di laboratori, dove sono posizionati i macchinari di prova. Prerogativa del lavoro era di riuscire a coprire in giornata i macchinari calati con l’autogru nella zona test. E NPS® è stato in grado di garantire l’eccezionale rapidità costruttiva richiesta: 2 giorni per il secondo impalcato di 190mq, 4 per il terzo di 400 mq e 10 giorni per i 1450 mq di copertura. “Di fatto con le travi NPS®, in 16 giorni di cantiere abbiamo realizzato oltre 2000 mq di impalcato. È facile da spiegarsi se sappiamo che il tempo medio di posa di una trave è di 5 minuti” racconta Alessandro Baldo che ha seguito personalmente il montaggio delle strutture NPS® a  Maranello.

 

 

Tecnostrutture

Protagonista nei più importanti progetti ingegneristici italiani tra i quali metropolitane, opere stradali ed edifici alti. Con oltre 30 anni di esperienza, Tecnostrutture progetta e produce strutture miste acciaio-cls per le costruzioni. La propria tecnologia NPS® New Performance System si compone di travi, pilastri, solai autoportanti, tra loro integrati a costituire un sistema sismoresistente unico.

Quando si lavora con stringenti tempistiche di consegna, come nel caso del 4WD Building Ferrari,  Tekla Structures consente di accorciare i tempi di produzione dei disegni e delle verifiche in cantiere.

Case Study di Trimble-Tekla2016-pos-RGBTrimble Solutions

Trimble Solutions, in origine Tekla , è stata fondata nel 1966 e ha clienti in oltre 100 paesi al mondo. Ha uffici in 15 paesi, e può contare su una rete globale di partner affidabile e competente. Nel 2011 Tekla è entrata a far parte del gruppo Trimble, dal 2016 ha assunto il nome di Trimble Solutions.

Tekla BIMsight

Tekla BIMsight è un software professionale disponibile gratuito come Strumento per la collaborazione nei progetti del settore delle costruzioni. Attraverso potenti ambienti user-friendly 3D permette di collegare più modelli tra loro e di risolvere le interferenze tra di essi. Con Tekla BIMsight in uso, molti problemi vengono risolti e superati già durante la fase iniziali della progettazione coinvolgendo anticipatamente e facilmente tutti i partecipanti al progetto costruttivo e realizzativo.