RIQUALIFICAZIONE

URBANA DEL

FRONTE MARE DI

RIVA TRIGOSO

ITEC Engineering

Perché ITEC Engineering ha scelto TEKLA STRUCTURES

ITEC Engineering Srl utilizza Tekla Structures ormai da diversi anni. Le motivazioni principali che hanno portato alla scelta di questo software sono state valutate pensando ai futuri sviluppi del settore dell’ ingegneria, nell’ottica di offrire alla committenza un prodotto di qualità sempre più elevata rispettando sempre i tempi di consegna e riducendo al minimo il rischio di errori. Una volta terminata e verificata la modellazione tridimensionale, Tekla Structures ha consentito di sviluppare tutte le distinte e gli elaborati per l’ordine dei materiali e la messa in produzione in officina in tempi estremamente rapidi, sempre con la certezza di una perfetta corrispondenza fra gli elaborati redatti ed il modello 3D, aspetto fondamentale soprattutto durante le revisioni dei progetti.

Caratteristiche del progetto

Il progetto riguarda gli interventi di riqualificazione del fronte mare di Riva Trigoso attraverso la variazione della viabilità esistente, la sistemazione idraulica del torrente Petronio e la costruzione di una nuova opera di attraversamento del corso d’acqua capace di garantire lo scorrimento del traffico veicolare e ciclo-pedonale in sedi separate e assicurare il deflusso della piena con un idoneo franco idraulico. Ponendosi in un contesto complesso come quello del “waterfront”, in cui il carattere storico e culturale della città deve dialogare con le nuove vocazioni turistiche e produttive, il ponte doveva diventare simbolo della rinascita di un’area strategica da recuperare e valorizzare senza stravolgerla e privarla della sua identità. La tipologia strutturale è una rivisitazione del classico ponte ad arco con impalcato sospeso da tiranti. La scelta di un solo arco inclinato, oltre ad aver una forte valenza architettonica, contribuisce ad accentuare l’immagine di leggerezza assieme all’esiguo spessore dell’impalcato, strutturalmente più razionale per il contributo che può fornire nell’opporsi alla torsione della struttura. Il ponte, ad unica campata di 55m del peso di circa 230 tonnellate, realizzato in struttura mista acciaio e calcestruzzo, è sostenuto da un arco alto circa 8.5m e da una trave scatolare esagonale che funge anche da catena; l’impalcato, di larghezza complessiva pari a circa 12.20m, è sorretto da una serie di traversi ad I a sezione rastremata, posti ad interasse di circa 3.40m; sul lato mare è posizionato un percorso ciclabile dall’andamento curvilineo che si avvicina al ponte in mezzeria, distanziandosi verso le spalle, collegato alla trave principale da una serie di mensole.

ITEC Engineering

Composto da professionisti esperti operanti nel settore dell’ingegneria civile dal 1984, ITEC engineering nasce nel 2006 con l’obiettivo di unire le diverse competenze e esperienze per fornire al cliente un progetto integrato dall’analisi di fattibilità alla realizzazione, passando per l’ingegneria civile, ambientale, strutturale, stradale e infrastrutturale,  idraulica e impiantistica.


Case Study di Trimble-Tekla2016-pos-RGBTrimble Solutions

Trimble Solutions, in origine Tekla , è stata fondata nel 1966 e ha clienti in oltre 100 paesi al mondo. Ha uffici in 15 paesi, e può contare su una rete globale di partner affidabile e competente. Nel 2011 Tekla è entrata a far parte del gruppo Trimble, dal 2016 ha assunto il nome di Trimble Solutions.

Tekla BIMsight

Tekla BIMsight è un software professionale disponibile gratuito come Strumento per la collaborazione nei progetti del settore delle costruzioni. Attraverso potenti ambienti user-friendly 3D permette di collegare più modelli tra loro e di risolvere le interferenze tra di essi. Con Tekla BIMsight in uso, molti problemi vengono risolti e superati già durante la fase iniziali della progettazione coinvolgendo anticipatamente e facilmente tutti i partecipanti al progetto costruttivo e realizzativo.

ITEC Engineering

Grazie al controllo che si ottiene sul modello tridimensionale, Tekla Structure ha permesso di verificare e risolvere, in fase di progettazione, la quasi totalità dei problemi e delle interferenze. Con l’utilizzo di metodologie tradizionali, queste si sarebbero potute riscontrare solo durante la fase
realizzativa.Tekla Structures, si è rivelato da subito uno strumento fondamentale per affrontare tutti gli aspetti della progettazione, da quella preliminare sino a quella esecutiva e costruttiva, permettendo di ottenere una visione completa e dettagliata del progetto.