Analisi di vulnerabilità sismica delle scuole elementari del comune di Brusaporto

STUDIO LORENZI di Fabio Lorenzi

Perché è stato utilizzato Midas Gen

La procedura di calcolo utilizzata comportava l’inserimento di più spettri di analisi fino a trovare l’accelerazione tale per cui la struttura è verificata.  L’utilizzo di Midas Gen, dopo un’accurata modellazione dell’edificio, ha consentito di riconoscere velocemente la tipologia strutturale e di eseguire in modo speditivo e automatico le verifiche sismiche.

Fabio Lorenzi - STUDIO LORENZI

Vista del modello FEM della parte edificate nell'anno 2003

Il lavoro si è svolto analizzando prima la composizione planivolumetrica dell’intero plesso scolastico, nonché le relative tipologie costruttive con particolare riferimento alle strutture portanti di elevazione ed orizzontali. Sono stati eseguiti una serie di sopralluoghi finalizzati alla verifica della rispondenza geometrica dell’edificio con la documentazione relativa ai disegni esecutivi strutturali depositati presso il comune, alla verifica dello stato di conservazione delle strutture.

L’indagine del sottosuolo interessato dall’opera per valutarne la natura e la sua caratterizzazione stratigrafica è stata ottemperata mediante la valutazione di indagini eseguite nelle immediate vicinanze su opere recenti.

È stata eseguita un’attenta analisi degli elaborati architettonici e strutturali trovati presso l’archivio comunale che hanno consentito di ricostruire l’evoluzione dell’edificio nel corso della sua storia. Le informazioni ottenute hanno permesso di modellare a computer il complesso edilizio che è stato sottoposto alle verifiche di vulnerabilità con il software Midas Gen.

Vista del modello FEM della parte edificate nell'anno 1985
Vista del modello FEM della parte edificate nell'anno 1963

Aspetti significativi del progetto

L’aspetto più significativo e qualificante del lavoro svolto è la messa a punto del modello FEM che meglio riuscisse a cogliere il comportamento reale della struttura soggetta ad azione sismica. Particolare cura è stata rivolta alla definizione delle caratteristiche meccaniche dei materiali dopo la campagna di indagine.

Attività svolte

  • Analisi documentale
  • Indagini sull’edificio con prove non distruttive
  • Caratterizzazione delle proprietà meccaniche dei materiali
  • Analisi mediante modelli numerici FEM della struttura
  • Valutazione critica dei risultati

Case Study di

midas

 

 

 

La famiglia di software MIDAS è composta da una suite di programmi per il calcolo strutturale FEM orientata alle necessità dell’ingegneria civile.

Midas GEN è la versione dedicata al progetto di edifici di qualsiasi complessità. Comprende capacità di analisi statica e dinamica, lineare e nonlineare per geometria e materiali, costruzione per fasi, moduli di verifica delle sezioni in acciaio, CA, e miste con EC2, EC3. Condizioni sismiche come da EC8, analisi statiche equivalenti, modale, pushover, nonlineare dinamica.

Midas CIVIL è il potente pacchetto specializzato nella progettazione di ponti ed infrastrutture con caratteristiche uniche (progetto per fasi, pre e post tensione, fluage e ritiro, carichi mobili, completa analisi sismica statica, dinamica, lineare e nonlineare. Nonlinearità di materiale e geometriche, wizard per ponti sospesi, strallati; svariati metodi di varo degli impalcati).

Midas FX+ è un modellatore geometrico tridimensionale molto potente, add-on per MIDAS/Civil e MIDAS/Gen

Midas FEA Software per analisi lineari e non lineari avanzate e di dettagli costruttivi nel campo dell’ingegneria civile ed infrastrutturale.

 

logoLo studio inizia la sua attività nel settembre 2016 a seguito delle esperienze lavorative fatte dall’ing. Fabio Lorenzi presso altri professionisti. STUDIO LORENZI opera nel campo della progettazione strutturale e riesce a garantire un prodotto completo partendo dalla diagnostica e progettazione degli edifici fino alla direzione lavori. Il taglio giovanile, la spiccata imprenditorialità e l’ambizione di affrontare nuove sfide fanno dello STUDIO LORENZI una realtà in continua crescita professionale.

Vista del modello FEM della parte edificate nell'anno 1978