Vianova, il software BIM per le infrastrutture: è disponibile la nuova release!

Prosegue, senza soluzione di continuità, lo sviluppo della piattaforma NovapointDCM di Vianova dedicata alla progettazione BIM per le infrastrutture.

E’ stata infatti recentemente rilasciata la versione 19.25.

Con il rilascio della versione 19.25 è stato sviluppato un nuovo ambiente denominato QuadriDCM Easy Access.

QuadriDCM è una soluzione informatica dove il modello diviene lo strumento centrale per la gestione dell’intero ciclo vista di un’opera. QuadriDCM consente un facile accesso basato su un interfaccia web. Tutti gli attori coinvolti in un progetto possono accedervi. QuadriDCM include e immagazzina in una stessa base dati tutti i dati di un’opera infrastrutturale complessa.QuadriDCM consente di rendere “collaborativo” un modello anche in modalità Cloud.

Si tratta di un applicazione WEB che consente di accedere ad un modello BIM per le infrastrutture a chiunque sia coinvolto nella realizzazione dell’opera.

Il nuovo ambiente consente di visualizzare il modello 3D, di esaminare lo status relativo alle modifiche effettuate nel tempo e consente anche di evidenziare eventuali criticità condividendole con altre figure professionali coinvolte nella progettazione.

Altre importanti innovazioni disponibili con la nuova versione:

  • possibilità di importare file in formato IFC nell’ambiente Virtual Map allo scopo di svolgere una più completa procedura di “clash detection” (verifica di interferenze)
  • è disponibile un plug-in per importare, nel Virtual Map, i modelli di Autodesk Civil 3D®
  • Civil 3D Connector integrato in NovapointDCM Base

La versione 19.25 è compatibile con Autocad 2015®.

Un elenco completo delle novità è disponibile dai seguenti link:

Novapoint DCM 19.25

Quadri DCM Easy Access

Virtual Map IFC Plugin

 vianova