Contatti
Midas GEN

Utilizzo di Midas GEN 2021 per l’ottenimento di Sismabonus/Superbonus (MI019-V)

Midas GEN
3,5 ore Italiano risorse scaricabili certificato di completamento

200,00€ (IVA esclusa)

È possibile effettuare il download del video corso entro 5 giorni dalla data di acquisto.

Video corso

È possibile effettuare il download del video corso entro 5 giorni dalla data di acquisto.

Come può il progettista sfruttare gli strumenti software a sua disposizione per proporsi come Professionista esperto nell’ambito della riqualificazione strutturale?

Il corso si propone di fornire indicazioni riguardanti l’utilizzo di Midas GEN per la modellazione e l’analisi di vulnerabilità di strutture esistenti, finalizzate all’ottenimento di Sismabonus e Superbonus.
Nella prima parte, sarà fornito un inquadramento generale della procedura facendo riferimento all’esperienza di un Professionista che si è già cimentato in questa attività. Sulla base di casi reali risolti verranno esaminate tematiche quali:

  1. Aspetti tecnici principali ed insidie nella procedura per l’ottenimento del Sismabonus
  2. Quali leve si possono adottare sulla Committenza per stimolarla ad intraprendere lavori finalizzati alla riduzione del rischio sismico
  3. Quali aspetti peculiari vanno (o non vanno) considerati nell’ambito della modellazione/analisi

Nella seconda parte del corso, saranno fornite indicazioni riguardanti gli strumenti offerti da Midas Gen per le analisi di vulnerabilità propedeutiche all’ottenimento del Sismabonus e del Superbonus. La tematica sarà presentata su una struttura reale, di cui si descriveranno sia lo stato di fatto sia lo stato di progetto; particolare evidenza sarà data alle potenzialità di Midas GEN e del modulo GSD circa gli interventi di rinforzo finalizzati alla modellazione dello stato di progetto. Durante l’attività formativa, al fine di agevolare l’apprendimento del corretto utilizzo dei comandi, gli Utenti saranno invitati a seguire sul loro PC quanto proposto dal docente. 

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022 per specifici interventi, tra i quali gli interventi antisismici. Le nuove misure si aggiungono alle detrazioni già introdotte per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (Sismabonus).