È ora disponibile la versione di Paratie Plus 2018.1 aggiornata alle nuove NTC 2018! Con l’entrata in vigore delle nuove Norme Tecniche 2018, anche Paratie Plus recepisce le modifiche previste nell’ambito della progettazione di opere di sostegno flessibili. Di seguito le principali novità:
  • Le verifiche degli stati limite ultimi in presenza di azioni sismiche devono essere eseguite ponendo pari a 1 i coefficienti parziali sulle azioni e sui parametri geotecnici e impiegando le resistenze di progetto con i coefficienti parziali gR indicati nel Capitolo 7, oppure con i gR indicati nel Capitolo 6 laddove non espressamente specificato. Per venire incontro al suddetto requisito, Paratie Plus 2018.1 trasforma la vecchia D.A. Sismica GEO imponendo coefficienti unitari per le resistenze parziali:



 
  • Le NTC 2018 aggiungono una seconda funzione per descrivere l’andamento del coefficiente di spostamento β per il calcolo del kh al fine di descrivere l’azione sismica.


Paratie Plus rende disponibile la scelta tra le due funzioni nella finestra delle opzioni sismiche:
  • Anche per rilevati e pendii artificiali le NTC 2018 aumentano le azioni sismiche pseudo-statiche, consentendo però l’utilizzo dei parametri di resistenza caratteristici: non esiste più il coefficiente gf = 1.25 sulla tan(f), tuttavia viene introdotto un coefficiente gR = 1.2 invece di 1.1:
  Paratie Plus adotta i nuovi specifici valori del coefficiente b nella finestra delle opzioni sismiche:

 
  • Infine, scompare la richiesta di rispettare la gerarchia delle resistenze per la verifica strutturale/geotecnica dei tiranti di ancoraggio. Paratie Plus lascia la possibilità all’Utente di scegliere se utilizzarla o meno:
  Scarica la nuova versione!  Buon lavoro con Paratie Plus 2018.1!